Coelum -Febbraio 2012 – n. 156

Coelum -Febbraio 2012 – n. 156
  • Ma il Sole in quale ammasso si è formato?, p. 12
  • La storia di Proxima-Centauri, p. 14
  • Marte 2012 vicino e lontano, p. 22
  • Hanc marginis: limportanza di chimarsi Callicore (piuttosto di J XLIV). Nomenclaura delle lune di Giove, p. 30
  • Vintage: vecchie foto: l’ossrvatorio Ettore Majorana, p. 44
  • Prove strumentali: montature equatoriali AVALON, p. 46
  • Storie di stelle: R LEPORIS la stella cremisi di Hind, p. 56

Il Cielo – Luglio 1996 N.1

Il Cielo - Luglio 1996
Il Cielo – Luglio 1996
  • Supernovae fari nel cosmo – p. 20
  • La rivoluzione del telescopio – p. 26
  • Missione Rosetta atterrare sulla cometa wirtanen – p. 32
  • Le stelle variabili e i progressi dell’astronomia – p. 36
  • Tecniche CCD: la scelta di una camera CCD – p. 45
  • Inquinamento luminoso: illuminare non accecare – p. 48
  • AN astronomer’s life: l’americano Edwin Hirsch all’osservazione de sole -p. 51
  • ECU 2.0 Earh centered Universe – p. 54
  • Tecniche visuali: l’osservazione della luna – p. 56
  • Prove strumentali: l’infallibile DECAR – p. 60
  • Galassie: NGC 6946 – p. 66
  • A caccia di asteroidi – p. 68
  • La parallasse – p. 70

Coelum – Novembre 2008 N. 122

COELUM - Novembre 2008
COELUM – Novembre 2008
  •  Notiziario: che fine ha fatto 2008 TC3? – p- 18
  • Notiziario: l’espansione dell’ Universo non è omogenea? – p. 19
  • Notiziario: Secondo flyby della MESSENGER con mercurio – p. 21
  • Notiziario; un messaggio dalla Terra verso un pianeta alieno- p. 22
  • Notiziario: l’impatto della vita marziana bloccata da un impatto catastrofico? – p. 23
  • L’altalenante età degli anelli di Saturno p. 26
  • Vetrri, crateri e graffiti: avventure nel Sahara alla ricerca del “vetro delle stelle” p. 34
  • Galleria: Velature nel Cigno  NGC 6960; La grande galassia di Andromeda – p. 42
  • Il progetto Plutone-Caronte: missione compiuta! – p. 44
  • Il codice celeste (4° parte) – (cosmologia) -p. 48
  • Sei comete in un anno: incontro con Andrea Boattini, l’astronomo italiano con più scoperte cometarie al suo attivo (dopo Francesco De Vico) – p. 52
  • Ricerca astrobiologica spaziale: meteoriti artificiali – p. 55
  • L’allineamento polare delle montature equatoriali (2° parte) – p. 56
  • I test di coelum: binocolo William Optics 22×70 APO- p. 62
  • I test di coelum: Celestron Axiom LX e Ultima LX – p. 66
  • Hanc marginis: processo ad Anassagora “Astronomia e politica nell’Atene dei 2500 anni fa” – p. 76