IC 2118 NGC 1909 – Nebulosa Testa Di Strega

IC 2118 (o NGC 1909, anche nota come Nebulosa Testa di Strega) è una nebulosa diffusa visibile nella costellazione di Eridano.

La nebulosa si trova nella parte settentrionale della costellazione, tra le stelle β Eridani e Rigel, in Orione, dalla quale riceve la luce; si presenta all’osservazione telescopica come una chiazza notevole di colore blu.Si tratta di una nebulosa a riflessione ben nota, situata nella parte nordorientale della costellazione di Eridano, poco a sud della stella Cursa e circa otto gradi ad ovest di Orion A; la fonte della luce che la nebulosa riflette sarebbe la brillante stella Rigel (β Orionis), situata circa due gradi ad est. La sua luminescenza la rende visibile nelle foto a lunga posa o tramite CCD, in cui appare di un netto colore azzurrognolo, dovuto alla riflessione della luce blu proveniente dalle stelle vicine.

La nebulosa dista circa 210 pc (685 al) da noi,[1] venendosi così a trovare sulla parte più esterna del Complesso nebuloso molecolare di Orione, rivolta verso la nostra direzione; contiene alcune regioni più dense e luminose, che in alcuni cataloghi appaiono indicate separatamente, come nei cataloghi di Lynds, che riporta le sottostrutture LBN 968, LBN 959 e LBN 975.

Da un punto di vista evolutivo, questa nebulosa e i banchi di gas ad essa associati sarebbero classificabili come un residuo di una nube molecolare;[2] al suo interno sono presenti dei contenuti fenomeni di formazione stellare,

ic 2118 in falsi colori

Dati di scatto : Germagnano inizio gennaio 2024 . Tempo totale di integrazione 4,5 ore , pose da 90″con filtro optolong l-pro ,Telescopio Celestron RASA 8″ 400 mm F2 , su montatura Skywatcher eq6-r pro ,camera di ripresa Zwo Asi 294 mc pro, pose guidate con telescopio guida 60/240 camera guida zwo asi 120 mini ,acquisizione con zwo asiair pro , auto focus zwo eaf, postproduzione in rgb e in falsi colori con sw. pixinsight